Tutti i vantaggi del retrofit industriale

Nato dalla fusione dei termini retroactive e refit, il retrofit è l'implementazione delle caratteristiche attuata su mezzi di trasporto, edifici e macchinari industriali, al fine di apportare migliorie.


Nel settore delle macchine industriali, questo comporta, oltre all'aggiornamento tecnologico e informatico, un allungamento della vita del macchinario, che ne preserva le caratteristiche positive e ne implementa l'efficienza, rientrando nella proiezione del concetto di Industria 4.0.

Da sempre noi di CCEA siamo orientati verso l'innovazione.

Il risparmio energetico e il miglioramento delle performance sono elementi attorno a cui ruota il nostro lavoro e si rispecchiano nelle installazioni che accolgono le nostre lampade.


Retrofit e ristrutturazione


E' fondamentale qui esprimere un fatto: il retrofit e la ristrutturazione sono due processi molto diversi.

La ristrutturazione infatti, punta unicamente a preservare le condizioni, con l'obiettivo di far "resistere" per un tempo più lungo il macchinario, o un altro soggetto di intervento.


Il retrofit invece, ha come scopo quello di implementare l'efficienza del sistema sotto molteplici punti di vista: quello del risparmio energetico, della performance produttiva e dell'avanzamento tecnologico per esempio.



Retrofit illuminotecnico


Il processo di retrofit nell'ambito dei macchinari industriali, si articola in quattro diversi punti:

  • aggiornamento del software

  • aggiornamento delle parti elettroniche

  • aggiornamento dei computer di controllo

  • aggiornamento dei componenti

Proprio quest'ultimo è di nostro particolare interesse, in quanto comprende la sostituzione di una o più parti che coinvolgono l'illuminazione del macchinario.

Il buon retrofit illuminotecnico di un macchinario permette, grazie alla precisa conformazione delle nuove lampade installate, di evitare di intervenire sulla struttura della macchina per esempio con fori che andrebbero a compromettere anche il livello di protezione IP del macchinario stesso.

Il processo di retrofit dei componenti di illuminazione di un macchinario industriale permette di ottenere molteplici vantaggi:

  • maggiore efficienza energetica grazie alla tecnologia LED

  • abbattimento dei consumi

  • incremento della produttività grazie alla visione migliorata per l'operatore

  • allungamento della vita del macchinario


Il nostro retrofit


Quando progettiamo un dispositivo di illuminazione, lo facciamo partendo sempre dalla situazione iniziale di un dato macchinario: le dimensioni dello slot dove installare la lampada, l'installazione del dispositivo attuale, i suoi ingombri, le sue caratteristiche di montaggio. Ci preoccupiamo inoltre di progettare accuratamente anche il meccanismo di installazione stesso e di studiare la migliore configurazione di alimentazione della lampada, caratteristiche che devono integrarsi perfettamente con le attuali condizioni del macchinario. Nessun foro quindi, e nessun componente aggiuntivo: nulla del telaio e della conformazione della macchina viene alterato in modo importante nel processo di retrofit illuminotecnico con le nostre lampade.

Questo ci permette di intervenire con il minimo impatto e con la massima rapidità, consentendo un’immediata ottimizzazione energetica oltre ad un notevole incremento in termini produttivi.


L’innovazione ci guida, ma al contempo per soddisfare a pieno le esigenze dei nostri clienti seguiamo precise logiche di progettazione. Basti sapere che moltissime delle dimensioni dei dispositivi da noi progettati hanno ingombri ridotti, ma mantengono i medesimi interassi di storici sistemi illuminotecnici industriali oggi datati, che in questo modo possono essere comodamente e facilmente sostituiti.

Persino la posizione delle connessioni, e molte altre caratteristiche estetiche hanno origine da necessità relative ai sistemi da sostituire. L'innovazione ha inizio sempre da una necessità di miglioramento, da un problema da risolvere.



Perché retrofit


Decidere di investire consistentemente nel retrofit, illuminotecnico e non, è una scelta che come abbiamo visto porta vantaggi grandi opportunità, Ma è fondamentale seguire alcuni accorgimenti.

Si consiglia di dedicare il giusto tempo alla progettazione e alla scelta dei prodotti da destinare alla nuova installazione: connessioni, caratteristiche e funzionalità devono essere valutate attentamente, in modo da allungare efficacemente la vita e migliorare le performance dei macchinari.

Per trarre il massimo beneficio è fondamentale affidarsi a tecnici esperti e qualificati.