Azienda

C.C.E.A., la giusta luce dal 1985

C.C.E.A. nasce nel 1985 con lo scopo di fornire una corretta illuminazione sul luogo di lavoro. C.C.E.A. ha origine infatti da un’intuizione del suo fondatore Bruno Celsan il quale, osservando all’inizio degli anni ‘80 l’illuminazione nei luoghi di lavoro allora limitata alla sola illuminazione generale, intuì che questo tipo di luce non era adeguata per poter lavorare in condizioni efficienti. L’occhio dell’operatore infatti era sottoposto ad uno stress prolungato nel corso della giornata, che causava bruciori, lacrimazioni, mal di testa e quindi di fatto un impedimento nello svolgimento delle mansioni lavorative. Quell’intuizione lo portò a progettare la prima lampada volta ad illuminare il punto in cui si eseguiva il lavoro. Fu un successo. Di questa idea rivoluzionaria abbiamo fatto la nostra stella polare, il nostro punto di riferimento per creare un’illuminazione efficiente per ogni macchinario e posto di lavoro, al fine di ottimizzare il processo lavorativo e salvaguardare la salute della persona, operando costantemente nel rispetto dell’ambiente con materiali di altissima qualità.

Con 3000 m2 di laboratorio e produzione, C.C.E.A. vanta una vasta scelta di prodotti Made in Italy di eccellente qualità grazie ad un team altamente qualificato nel campo dell’illuminazione. Tutti i modelli vengono sottoposti a controllo qualità con bollino verde per verificarne il grado di protezione e la resistenza agli agenti riferiti all’ambiente di applicazione del prodotto. La nostra qualità si basa anche su materie prime controllate all’ingresso in magazzino, dove vengono testate e verificate per garantire la perfetta conformità e funzionalità. La nostra offerta non include solamente lampade, ma anche prestazioni di servizio come consulenze illuminotecniche, rilievi luminosi,  progettazione su misura e formazione.

Grazie al nostro parco macchine, stampanti 3D e strumenti di misurazione possiamo offrire un servizio completo per la realizzazione di lampade customizzate. La nostra strumentazione comprende anche un fotogoniometro con sonde di altissima precisione che permette rilevazioni fotometriche estremamente accurate.

Nella luce noi vediamo la possibilità di ottimizzare al meglio ogni situazione professionale, dal grande stabilimento industriale alle macchine per le lavorazioni più piccole.

 

 

Scarica il catalogo.

Le nostre tappe

1982

All'inizio degli anni '80 l'illuminazione per il posto di lavoro è limitata alla sola illuminazione generale. Bruno Celsan, esperto pellettiere, intuisce che questo tipo di illuminazione non è sufficiente per poter lavorare in maniera adeguata e non garantisce comfort sufficiente: è necessario illuminare dove si effettua il lavoro. Partendo da qui, inizia a progettare un sistema di illuminazione per il suo settore, il tessile.

1985

Nasce la C.C.E.A. Vengono messe sul mercato le prime lampade per macchine da cucire. Lo slogan della prima pubblicità recita “La luce dove nasce il punto”. Il successo è immediato.

1990

C.C.E.A. amplia la sua linea di prodotti e diventa leader nella produzione dei primi puntatori con diodo laser.

1996

Nasce la tecnologia LED. C.C.E.A. presenta le prime lampade per macchine da cucire LED Ø5mm. Progettiamo i primi puntatori LED al mondo.

2000

Progettiamo la prima lampada a LED per macchine industriali.

2004

C.C.E.A. realizza e brevetta i primi kit magnetici a LED per l’illuminazione. Da una semplice intuizione... una grande idea.

2008

C.C.E.A. comincia ad investire nel settore dell’illuminazione per le macchine utensili. Vengono realizzate le prime lampade ad alto grado di protezione IP65.

2011-2019

Conquista il mercato dell'illuminazione per macchine utensili. Si amplia la gamma di lampade C.C.E.A. per un’illuminazione generale. Il 60% della produzione oggi è composta da prodotti su misura.

1982 1985 1990 1996 2000 2004 2008 2011-2019

La luce, strumento d'impresa.

Il posto di lavoro non è solo un luogo in cui si svolge un’attività lavorativa, ma anche quello in cui trascorriamo gran parte della nostra giornata, è un luogo sociale e di aggregazione. Lavorare in condizioni di luce ottimali significa elevare lo standard di qualità di vita del lavoratore. Le lampade C.C.E.A. sono progettate e prodotte interamente nel rispetto della norma EN 12464-1 sull’illuminazione del posto di lavoro, con un design ergonomico e una struttura resistente, adatta all’uso industriale. In linea con questo concetto, C.C.E.A. è stata tra le prime aziende al mondo ad utilizzare la tecnologia LED agli albori della sua introduzione nel mercato, che ha permesso di aggiungere ulteriore qualità ai prodotti. La luce monocromatica e priva di sfarfallio del LED permette all’operatore di lavorare con una luce naturale e costante nel tempo per molti anni, evitando così disturbi alla vista e abbattendo del 50% i consumi energetici.

La luce per noi è strumento di impresa, un mezzo per migliorare le prestazioni di ogni lavoratore, con sistemi innovativi a basso impatto ambientale.